In Corea: Proiezione e incontro con collaboratori

Proiezione del documentario “L’inizio della fine delle armi nucleari” e incontro con collaboratori.
Il 18/1/2020 i membri del KOCUN-IDP hanno invitato l’Equipe Base della 2ª Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza a partecipare alla proiezione del documentario sul TPAN e a confrontarsi sulla situazione in Corea del Sud e sulle possibilità di collaborare alla costruzione del processo di pace. C’è stata anche la partecipazione di giovani studenti che hanno testimoniato le loro esperienze di vita nei paraggi della zona demilitarizzata coreana. Il “KOCUN-IDP” è un’organizzazione civica, membro del Comitato delle ONG per la Giornata internazionale della Pace delle Nazioni Unite. E’ la più grande rete di base per la pace della Corea del Sud.

Il “KOCUN-IDP” promuove i valori della pace

La missione principale del KOCUN-IDP è quella di promuovere i valori della pace e l’importanza della pace a livello globale o locale. I suoi punti d’azione più importanti sono: azione in campo diplomatico e promozione del dialogo tra cittadini, culture e generazioni diverse. Il KOCUN-IDP ha partecipato nella sede dell’ONU alla Giornata Internazionale e alla Settimana dell’Armonia Interreligiosa (febbraio). Organizza anche il Simposio per la Pace Giappone-Corea a Nagoya, che è una occasione importante per discutere della riconciliazione e della costruzione della pace tra Giappone e Corea attraverso il dialogo tra la Società della Conoscenza del Giappone e la Società Civile Coreana. Promuove inoltre l’Assemblea dei Giovani per la Pace (YAP), che è la più grande piattaforma per il dialogo intergenerazionale tra la generazione più anziana e quella più giovane della Repubblica di Corea. Il programma di attività si è svolto presso il centro culturale Eun Deok, Gahoe-dong, Jongno-gu di Seoul. Attività promosse dall’etiope Bereket Alemayehu grazie alla sua rete di relazioni

Presentazione della 2ª Marcia Mondiale

Dopo la presentazione della Marcia Mondiale a cura di Rafael de la Rubia, è stato proiettato il documentario “L’inizio della fine delle armi nucleari”. Alla fine del filmato è stato presentato un aggiornamento sulla situazione dei Paesi che sostengono il TPAN. Una delegazione di giovani coreani che vivono vicino alla Zona Neutrale Demilitarizzata ha tenuto una conferenza sulla situazione attuale, evidenziando il blocco e la mancanza di comunicazione tra le due zone. È seguita la presentazione delle Azioni di Pace con i rapporti informativi della Marcia Mondiale, di KOCUN-IDP a cura di Ryu Hwa-seok e del Gruppo Giovani.

La giornata si è conclusa con una cena comune

La giornata si è conclusa con una cena comune e un confronto tra i partecipanti. Si segnala che le organizzazioni hanno deciso di collaborare soprattutto in ambito educativo, sia a livello universitario che nelle scuole superiori. Non è stato possibile effettuare il passaggio attraverso la Zona Neutrale Demilitarizzata (ZND) perché temporaneamente chiusa a causa di un problema sanitario. Va sottolineato che ci sono stati progressi nella situazione, in quanto la ZND è ora liberamente accessibile ai cittadini, cosa impensabile dieci anni fa, durante il passaggio della prima Marcia Mondiale. Risorse basate su: www.un.org www.eundeok.or.kr/ www.peaceday.kr/
Autore: Red. Equipe Base Fotografia: Mª Teresa Raez e Javier Romo

Ringraziamo per il sostegno alla diffusione del sito e delle reti sociali della 2ª Marcia Mondiale
Web: https://www.theworldmarch.org
Facebook: https://www.facebook.com/WorldMarch
Twitter: https://twitter.com/worldmarch
Instagram: https://www.instagram.com/world.march/
Youtube: https://www.youtube.com/user/TheWorldMarch
5/5 (1 Review)

Dicci la tua opinione

avatar
  Subscribe  
Notificami
Share This